2013: Flaz&Max “Marlene sleeps tonight”

TUTTE LE VERSIONI di "THE LION SLEEPS TONIGHT"
(senza scordare di ringraziare Mr Solomon Linda!!!)

    1961: The Tokens: US #1, UK #11
    1962: Henri Salvador (French language: "Le lion est mort ce soir", which translates into English as "The Lion Died Tonight") FR #1
    1965: The New Christy Minstrels
    1968: The Tremeloes, on Silence is Golden
    1971: Eric Donaldson
    1972: Robert John: US #3
    1972: Dave Newman: UK #34
    1974: Ras Michael and the Sons of Negus, as "Rise Jah Jah Children (The Lion Sleeps)"
    1975: Brian Eno, on The Ambivalent Collection
    1979: The Stylistics
    1982: Tight Fit: UK #1, NL #1 This version has sold over a million copies in the UK.
    1982: The Nylons
    1989: Sandra Bernhard
    1991: Hotline & P.J. Powers, on The Best of
    1992: Talisman, on A Capella
    1992: They Might Be Giants with Laura Cantrell, interpolated into "The Guitar (The Lion Sleeps Tonight)"
    1993: Pow woW: FR #1, cover of Salvador's version.
    1993: R.E.M.: B-side of "The Sidewinder Sleeps Tonite" and on The Automatic Box (Disc 3).
    1993: The Nylons
    1994: Dennis Marcellino
    1994: Ladysmith Black Mambazo, as "Mbube (The Lion Sleeps Tonight)", on Gift of the Tortoise
    1994: Tonic Sol-Fa
    1995: Lebo M. for Rhythm of the Pride Lands, an album with songs inspired by the music of The Lion King
    1997: 'N Sync: B-side of "For the Girl Who Has Everything"
    1997: Passengers
    1997: The Muppets, on an episode of Muppets Tonight
    1998: Helmut Lotti, on Out of Africa
    1998: The Undertones, on 8 Degrees and Rising
    1990's: The Streetnix
    2001: Baha Men featuring Imani Coppola, sampled the chrous in the song "You All Dat" on Who Let the Dogs Out
    2001: Rockapella
    2001: Scallwags, on Punk Chartbusters
    2001: Straight no chaser
    2002: Mango Groove, on Eat A Mango
    2004: Daniel Küblböck
    2005: The Mavericks
    2009: Melo-M, on Around the World
    2010: Cool Down Cafe Feat Gerard Joling, on Goud
    2010: Voices Unlimited, on Africapella
    2010: Tony Teran, on The Song's Been Sung

Approfondisci

L’angolo poetico al parco…

Me ne andavo un mattino a camminare,
quandi vidi un passeggino sul sentiero…
una signora lo spingeva
e al passeggero smorfiette faceva…
tutto rosa era il passeggino…
e allungai il collo per vedere il bambino…
Una femminuccia, esclamai sicura…
No un maschietto mi disse la signora…
E la poesia finisce qui, mentre il cervello si stupiva per un bambinO in una carrozzina tutta rosa, lo sguardo era arrivato a guardare il passeggero… UN CANE! Cervello in tilt!
Non sapevo se ridere o piangere… son fuggita!

Ho trovato un'immagine nel web… il modello era questo, ma di un rosa più intenso… e dentro c'era un topo-chihuahua!

passegginocane

Approfondisci

Roma capoccia!

La piccola Brucecolina inizia ad emettere vocalizzi e ci tiene a mettere ben in chiaro le cose.
Inizialmente ha sperimentato e noi, da genitori di aperte vedute, non le abbiamo impedito la cosa, percui lei è passata prima al bergamasco "NE'!", poi al partenopeo "GUE'!". Forse incitata dai nostri discorsi si è molto soffermata sul tedesco "IA!", ma alla fine, con la pediatra che prima le ha dato un giochino e poi se l'è ripreso, ha messo ben in chiaro le cose con un sonoro "AO!"

Approfondisci

BeachWorld

I gamberetti del Beachworld son rimasti in 3… Ci ha lasciato Ernesto… il più grosso e rosso!
Son arrivati che erano in 6… nel Dicembre 2006!
I primi 2 non sono sopravvissuti alla prima estate… probabilmente troppo vicina alla finestra la sfera di vetro si sarà trasformata in una pentola a pressione… io li ho cotti, i loro compagni se li sono mangiati, li ho visti!
Rimasti in 4 si sono trasformati nell'A-Team! La NASA (che lo ha costruito) garantiva una durata di massimo 2 anni del piccolo ecosistema… ma loro sono sopravvissuti alle lunghe estati, ad un trasloco e alle spolverate della mamma di Massimino… e sono ancora lì, ora in 3, dopo 7 anni a ricordarmi che un ragazzo, una volta, mi ha dontao un Universo… e poi è diventato il mio universo!

Beachworld

Approfondisci

Haribo è la bontà che si gusta ad ogni età!

Un saluto a Mr. Haribo (Hans Riegel) che si è spento all'età di 90 anni (per conseguenza di un tumore)…
Nata nel 1920 come una piccola azienda di famiglia, la Haribo (Hans Riegel Bonn) in pochi decenni è diventata tra le più grandi esportatrici di dolciumi nel mondo.
90 anni non son pochi… A testimonianza che gli orsetti gommosini e le rotelline di liquirizia donano la longevità! 😛

haribo

Approfondisci

Fuoco in famiglia

L’Elemento del Fuoco è associato ai Segni Ariete (Massimino), Sagittario (Flaz, ascendente Leone) e Leone (Brucecolina). Soprevviveremo?????

Qui di seguito un approfondimento dal sito www.oroscopi.it…

Come ci si aspetta, coloro che hanno il dono del Fuoco sono impetuosi, veramente. Sono entusiasti e a volte fuori dal normale. Proprio come un fuoco lasciato inatteso, comunque, i Segni di Fuoco possono bruciare sfuggendo al controllo. E’ meglio badare a questi tizzoni!
Un Segno di Fuoco è anche indice di creatività. Questo elemento si manifesta in modo creativo ed unico, e coloro che sono toccati dal suo calore sono anche meravigliosamente coraggiosi, di spirito vivace. Gli individui influenzati dal Segno di Fuoco sono autosufficienti, spontanei e possiedono un forte zelo per la vita.
E’ anche ragionevole il fatto che un ardente Segno di Fuoco sia infiammato nel gioco dell’amore. Si, questi sono i Segni più sexi dello Zodiaco, capaci di saltare sempre più in alto in nome dell’amore. A loro credito, questi toccati dal Fuoco sono spesso un’ispirazione per gli altri, certamente per la loro aderenza alla solida morale e agli ideali religiosi.
Se c’è un rovescio della medaglia per l’Elemento del Fuoco, può essere il fatto che coloro che portano avanti la sua volontà possono essere eccessivamente stridenti nel trovare la propria strada. Diciamo anche prepotenti. Queste persone possono risultare piuttosto violente. L’egoismo e  l’io super sviluppato possono anche essere visti come parte del lato oscuro di un individuo impetuoso.
I Segni di Fuoco sono forti, sicuri di sé, creativi e divertenti. Quando scottano troppo per essere toccati, però, potrebbe essere una buona idea starne alla larga.

Approfondisci