Parto col Folle

partocolfolle


Il nuovo film di  Todd Philips non è superlativo, ma non delude!
Robert Downey Jr riesce a calarsi bene nell’uomo comune e l'attore di origini greche Galifianakis è certamente tagliato per certi ruoli!
In complesso il film è una buona commedia d'azione dove il viaggio che i due protagonisti sono costretti ad affrontare insieme si rivela una vera è propria lotta di sopravvivenza! Colpi di scena e gag esilaranti ed imprevedibili non mancano e questo è sicuramente da premiare!

Il "parto" del titolo italiano, una volta tanto azzeccato, è da intendere in doppio senso: in viaggio verso Los Angeles, dove la sua compagna sta per partorire, l' architetto Peter è costretto dalle circostanze ad accettare un passaggio sull' auto di Ethan, sociopatico aspirante attore di soap la cui compagnia è, di per sé, un pericolo costante.

Da vedere per una serata tranquilla e senza pretese!

Inevitabile, il riferimento più alto in assoluto è quello a “Un biglietto in due” di J. Hughes con i due strepitosi protagonisti Steve Martin e Jhon Candy.

ps: The Departed 2006 —> Parto col folle 2011, non male come media di film visti al cinema…

Approfondisci